menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Cerca nel sito

torna al menu di scelta rapida

Fondata nel 1932 con il nome di Littoria nel corso del vasto programma di bonifica delle paludi, dal 1946 la città ha assunto l’attuale denominazione.
Latina sorge nel cuore dell'Agro Pontino, in un territorio pianeggiante che si estende fino alle spiagge di Capoportiere, Foceverde e Rio Martino.
Il progetto PLUS presentato dal Comune incide proprio sulla porzione di territorio costiero compresa tra Capoportiere e Foceverde.
Allo stato attuale sono presenti diversi fattori di degrado nel tratto di costa, causato in particolare da un sistema insediativo frammentato, con problemi urbanistici, ambientali e sociali.
Per queste ragioni il litorale di Latina è attualmente interessato da un insieme di azioni ed interventi integrati, finalizzati alla rivitalizzazione economica, sociale e ambientale.
In proposito il programma punta a riqualificare le attività economiche ed a potenziare l’offerta turistica del territorio, anche attraverso il miglioramento delle condizioni ambientali e microclimatiche della zona.
Per sfruttare al meglio le leve della cosiddetta economia del mare, il PLUS favorisce uno sviluppo urbano sostenibile ed intende incrementare la competitività e l'attrattività del litorale attraverso la valorizzazione delle risorse e del patrimonio esistente.
A tale scopo sono contemplati diversi interventi legati al decoro urbano, alla manutenzione della fascia costiera, al rilancio della ricettività turistica ed alla qualificazione delle risorse umane da impegnare nel settore.
Il contributo concesso per la realizzazione del PLUS è pari a 9.022.502 euro.

Il sito Plus di Latina

 

News

Spazio Europa

Usare bene i fondi UE

Usare bene i fondi UE

Un opuscolo per aiutare le autorità locali e i promotori dei progetti a sfruttare al meglio le opportunità dell'Europa

continua