menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Cerca nel sito

torna al menu di scelta rapida

Guidonia Montecelio viene fondata nel 1937, a seguito dell’unione tra le città di Montecelio e di “Fondazione Guidonia”.
Dal dopoguerra, il Comune ha registrato un costante aumento della popolazione fino a raggiungere il terzo posto tra le città più grandi del Lazio, con una popolazione di quasi 90 mila residenti.
Alla crescita demografica, tuttavia, non è corrisposta una adeguata programmazione urbanistica. Sono sorti numerosi insediamenti abitativi slegati da una ottica sistemica di pianificazione, determinando la nascita di diversi quartieri “dormitorio”, poveri di servizi rispetto alle esigenze della popolazione.
La crescita della popolazione e l'espansione urbana hanno determinato l’insorgere di problemi ambientali e sociali che richiedono interventi di riqualificazione urbana in diverse aree.
È su queste problematiche che si inserisce la progettualità del PLUS, la cui area target è stata individuata nella zona del centro, la "città di fondazione".
In sintesi gli interventi sono incentrati su:

  • recupero degli edifici pubblici, convertiti in sede di attività socio-culturali;
  • aumento dell'offerta di servizi sociali;
  • promozione dell’integrazione culturale e del senso di identità;
  • recupero di locali, la realizzazione di aree verdi e di infrastrutture;
  • creazione di luoghi di incontro e di aggregazione per giovani e no;
  • miglioramento delle condizioni ambientali;
  • rilancio dell'economia locale.

Attraverso queste azioni integrate previste dal PLUS, si intende portare un contributo al processo di recupero e di rigenerazione urbana avviato dal Comune di Guidonia Montecelio.
Il contributo concesso per la realizzazione del P.L.U.S. ammonta a 7.301.760 euro.

Guidonia, sito PLUS

 

News

Spazio Europa

Usare bene i fondi UE

Usare bene i fondi UE

Un opuscolo per aiutare le autorità locali e i promotori dei progetti a sfruttare al meglio le opportunità dell'Europa

continua